Questo sito utilizza cookie di profilazione propri o di terze parti, per saperne di più clicca qui

PRONOSTICI SU MISURA
 
 

Analisi movimenti
di mercato

Monitoraggio costante delle quote e dei volumi di gioco a livello internazionale

Analisi statistica
dettagliata

Studio approfondito dei precedenti e delle statistiche relative agli incontri

Analisi informazioni
e news

Valutazione dello stato di forma con informazioni aggiornate in tempo reale

Non affidarti al caso,
usiamo la testa per te

Non è facile essere sempre aggiornati e disporre di strumenti precisi ed affidabili per una intelligente interpretazione degli eventi. Noi abbiamo unito le forze e ci siamo strutturati per offrirti un pronostico mirato sulla base di dati concreti.

I nostri esperti sapranno darti spunti ed informazioni decisive per maturare un pronostico lucido e consapevole

Ultimi pronostici

Disponibile online l'archivio completo
di tutti i pronostici emessi dai nostri esperti

Grecia - Italia

La Grecia, campione di Euro 2004, ha iniziato bene questa stagione di qualificazione (1 vittoria, 1 pareggio) e spera in un altro risultato positivo nel tentativo di evitare di non riuscire a qualificarsi per il terzo torneo importante consecutivo. Tuttavia, non ha mai battuto l'Italia (2 pareggi, 2 sconfitte), anche se tre di questi scontri diretti risalgono al secolo scorso. La Grecia ha ottenuto un punto cruciale nell'ultima partita di qualificazione, segnando due gol nel secondo tempo contro la Bosnia & Herzegovina dopo essere andata in svantaggio per 2-0 dopo appena 15 minuti. Un'altra partita serrata potrebbe esserci qui, considerando che le ultime quattro partite casalinghe della Grecia sono tutte terminate con il risultato finale di 1-0 (2 vittorie, 2 sconfitte). Curiosamente, le ultime due di quelle partite sono stati decise effettivamente da un autogol durante il primo tempo. L'Italia aveva vinto solo una delle prime sei partite sotto la guida del mister Roberto Mancini (1 vittoria, 3 pareggi, 2 sconfitte), ma da allora sembra essersi ripresa, vincendo quattro delle ultime cinque partite, mantenendo la porta inviolata in tutte e cinque. Sebbene gli Azzurri fossero stati in vantaggio a fine primo tempo nelle ultime due partite, le cinque prima di quelle avevano visto la prima frazione di gioco terminare 0-0. Ancora in cerca della formazione migliore, Mancini ha visto gli ultimi otto gol dell'Italia segnati da sei giocatori diversi. Tuttavia, in particolare, ha vinto solo due delle ultime sette partite giocate fuori dall'Italia (2 vittorie, 1 pareggio, 4 sconfitte).

08-06-2019
Danimarca - Irlanda

Pronta per un quinto incontro testa a testa competitivo in meno di due anni, la Danimarca (ranking FIFA: n. 10) ospita la Repubblica d'Irlanda (n. 29) dopo un 3-3 in trasferta contro la Svizzera nell'apertura delle Qualificazioni a Euro 2020 (ECQ) . Dopo aver rimontato da un 3-0 con tre gol in nove minuti in quella partita, i danesi sono imbattuti da otto partite ufficiali. Sulla base dei punti guadagnati, il record storico nelle qualificazioni a Euro della Danimarca è buono (53 vittorie, 27 pareggi, 36 sconfitte). Eppure, nonostante ciò, gli ex campioni d'Europa (x1) non sono riusciti a segnare in tre delle ultime nove partite ufficiali, e due di quei pareggi sono stati 0-0 con l'Irlanda! Con un record nelle qualificazioni a Euro leggermente migliore, la Rep. d’Irlanda (50 vittorie, 36 pareggi, 35 sconfitte) sta cercando di raggiungere le tre vittorie competitive di fila per la prima volta dalla striscia di imbattibilità di cinque partite nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018. Complessivamente, gli ultimi due testa a testa hanno visto un misero totale di cinque tiri in porta, nove angoli e sei cartellini gialli. Tuttavia, l'Irlanda non è riuscita a segnare in soltanto tre delle ultime 15 partite in trasferta.

07-06-2019
Usa - Giamaica

L'inizio del 2019 ha visto un miglioramento delle fortune per gli Stati Uniti (USA), con un record di: 3 vittorie, 1 pareggio, in questo anno solare finora. Sebbene gli Stati Uniti siano favoriti per battere comodamente la Giamaica, la maggior parte degli attacchi degli uomini di Gregg Berhalter probabilmente non arriveranno presto, poiché cinque dei sei gol degli Stati Uniti in quelle vittorie sono arrivati negli ultimi 15 minuti di gioco. Per estensione, tutte e quattro le ultime vittorie degli Stati Uniti l'hanno visti segnare almeno un gol nell'ultima mezz'ora. Hanno anche segnato il gol della vittoria sempre in quell'arco di tempo nell'ultimo scontro diretto con la Giamaica, che è terminato con una vittoria per 2-1. Nel frattempo, la Giamaica ha perso entrambe le partite giocate in quest'anno solare senza segnare neanche un gol. Mentre entrambe le sconfitte hanno visto la Giamaica perdere solo in un tempo, non c'è alcuna consolazione nel sapere che l'ultima volta che ha sconfitto una squadra più in alto nella classifica FIFA risale a luglio 2017. Se la Giamaica dovesse riuscire in una vittoria sconvolgente, sicuramente dovrà segnare per prima e continuare a segnare almeno un secondo gol. Questa è la caratteristica comune delle ultime tre vittorie della Giamaica in amichevole, con i ‘Reggae Boyz’ che hanno anche vinto il primo tempo ‘a zero’ in quelle vittorie.

06-06-2019
Olanda - Inghilterra

Con sei vittorie a testa e nove pareggi nel record equilibrato dei testa a testa, l'Olanda e l'Inghilterra si affrontano in questa semifinale di UEFA Nations League (UNL), che è il primo scontro di questi due paesi in un partita a eliminazione diretta. La sconfitta per 3-2 contro la Germania a marzo ha interrotto la striscia di imbattibilità di cinque partite dell’Olanda (3 vittorie, 2 pareggi), durante la quale ha registrato la rete inviolata e la vittoria nel primo tempo in tutte e tre le vittorie durante quel periodo. In entrambi i pareggi di quella sequenza hanno segnato entrambe le squadre, come nel caso dei suoi ultimi otto pareggi: sette si sono conclusi sull’1-1. Dopo aver concesso il primo gol in sei delle ultime sette sconfitte, gli olandesi comprensibilmente vorranno aprire le marcature nella partita. Tuttavia, questo non necessariamente garantisce un risultato positivo: l'Inghilterra è tornata a vincere le ultime due partite in cui ha subito per prima. I "Tre Leoni" al momento sono reduci da una corsa vincente di cinque partite (in tutte le competizioni) in cui hanno segnato una media di 3,6 gol a partita e hanno vinto il primo tempo in quattro di esse. Dato che entrambe le squadre hanno segnato in quattro degli ultimi cinque testa a testa, e lo stesso è successo in tre delle precedenti quattro partite della UNL dell'Inghilterra, l'azione davanti alla porta sembra scontata.

05-06-2019