Questo sito utilizza cookie di profilazione propri o di terze parti, per saperne di più clicca qui

Irlanda del nord - Bielorussia

24-03-2019

L'unico precedente incontro da allenatore contro la Bielorussia dell'allenatore dell’Irlanda del Nord Michael O'Neill è terminato con una vittoria per 3-0 nel maggio 2016. Le probabilità che la sua squadra conquisti un'altra vittoria a zero sugli avversari dell'Est Europa sembrano alte sulla carta. Sebbene sia classificata 42 posti sopra la Bielorussia nel ranking FIFA, l'Irlanda del Nord è scesa in campo avendo recentemente conquistato solo due vittorie nelle 13 partite precedenti alla vittoria infrasettimanale sull'Estonia (2 vittorie, 3 pareggi, 8 sconfitte). Cinque di quelle sconfitte sono state "a zero", sebbene tre di esse sono state contro squadre con un ranking più alto. Le partite al Windsor Park sono di solito divertenti. Quattro delle ultime cinque partite qui hanno prodotto oltre 2,5 gol. Ciò dà maggiore rilevanza al fatto che la Bielorussia è carente in trasferta, avendo subito in media 2,29 gol a partita nelle ultime sette trasferte contro le prime 50 nazionali in classifica (1 vittoria, 6 sconfitte). La Bielorussia si sta ancora riprendendo da una pesante sconfitta per mano della risorta Olanda l'ultima volta (4-0) e ora affronta il suo secondo volo internazionale questa settimana. Deconcentrata anche per questo motivo, le sue probabilità di subire una sconfitta a zero sembrano elevate, soprattutto perché in dieci delle ultime 11 partite della Bielorussia almeno una squadra non è riuscita a segnare.

L'unico precedente incontro da allenatore contro la Bielorussia dell'allenatore dell’Irlanda del Nord Michael O'Neill è terminato con una vittoria per 3-0 nel maggio 2016. Le probabilità che la sua squadra conquisti un'altra vittoria a zero sugli avversari dell'Est Europa sembrano alte sulla carta. Sebbene sia classificata 42 posti sopra la Bielorussia nel ranking FIFA, l'Irlanda del Nord è scesa in campo avendo recentemente conquistato solo due vittorie nelle 13 partite precedenti alla vittoria infrasettimanale sull'Estonia (2 vittorie, 3 pareggi, 8 sconfitte). Cinque di quelle sconfitte sono state "a zero", sebbene tre di esse sono state contro squadre con un ranking più alto. Le partite al Windsor Park sono di solito divertenti. Quattro delle ultime cinque partite qui hanno prodotto oltre 2,5 gol. Ciò dà maggiore rilevanza al fatto che la Bielorussia è carente in trasferta, avendo subito in media 2,29 gol a partita nelle ultime sette trasferte contro le prime 50 nazionali in classifica (1 vittoria, 6 sconfitte). La Bielorussia si sta ancora riprendendo da una pesante sconfitta per mano della risorta Olanda l'ultima volta (4-0) e ora affronta il suo secondo volo internazionale questa settimana. Deconcentrata anche per questo motivo, le sue probabilità di subire una sconfitta a zero sembrano elevate, soprattutto perché in dieci delle ultime 11 partite della Bielorussia almeno una squadra non è riuscita a segnare.

Posted by
Carletto

Il virtuale

Ultimo mebro aggregatosi meritatamente al club, mostra freddezza e lucidità in ogni pronostico. Si dedica con costanza all'attività di studio con attenzione rivolta in modo particolare al mondo dei motori.